Caricamento in corso...
1116 annunci - 349 aziende
https://www.arezio.it/ -  rMIX: Macinazione Materie Plastiche da Post Consumo e Post Industriali - 10261
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Macinazione Materie Plastiche da Post Consumo e Post Industriali - 10261
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10261. Occupiamo della lavorazione delle materie plastiche trasformando il rifiuto post consumo o post industriale in macinati.Il nostro lavoro inizia con la selezione del rifiuto plastico in entrata, dividendoli per famiglie di plastiche, per tipologia di colore, per poi passare alla fase della macinatura e dell'estrazione di eventuali elementi metallici presenti.Se desiderate ricevere maggiori informazioni sulle tipologie di plastica riciclata settimanalmente disponibile, potete contattare il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - macinati - post consumo - post industrialeSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Fornitura di Macinato di Policarbonato (PC) Trasparente - 10254
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Fornitura di Macinato di Policarbonato (PC) Trasparente - 10254
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10254. Vendiamo ai nostri clienti una serie di macinati e granuli plastici adatti al riciclo e alla produzione di nuovi oggetti in plastica. Uno tra questi macinati è il macinato trasparente in PC.Il macinato in PC (policarbonato) viene prodotto attraverso la selezione degli scarti di PC, la separazione per colore e la pulizia da eventuali parti metalliche che potrebbero essere presenti quando il PC è in fase di rifiuto da trattare.Se desiderate ulteriori informazioni sul macinato in PC (policarbonato), contattate l'ufficio commerciale.Provenienza: SloveniaCategoria: Polimeri riciclati - PC - policarbonato - macinatoSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Vendiamo ABS Macinata in Classe V0 - 10253
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Vendiamo ABS Macinata in Classe V0 - 10253
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10253. Ci occupiamo della fornitura di macinati plastici di carie famiglie di polimeri, compresi quelli in ABS di classe V0.I macinati di ABS in classe V0 sono scarti plastici che contengono un additivo con protezione al fuoco della migliore classe di autoestinguenza. Infatti, per capire la qualità del macinato in ABS in classe V0 capiamo cosa si intende per classe di autoestinguenza nelle materie plastiche.La classe di autoestinguenza V0 è una classificazione utilizzata per valutare la resistenza al fuoco di materiali plastici, compresi quelli riciclati. Questa classificazione è parte del sistema di valutazione degli incendi introdotto dal sistema di classificazione UL 94, sviluppato dall'Underwriters Laboratories.La classe V0 è la più alta all'interno del sistema UL 94 e indica che il materiale è altamente resistente al fuoco. Per ottenere questa classificazione, il materiale deve soddisfare determinati criteri di autoestinguenza e non deve produrre gocce infiammate durante i test.Nel contesto dell'economia circolare e del riciclo delle materie plastiche, la conoscenza della classe di autoestinguenza V0 è essenziale per garantire che i materiali riciclati manteniamo standard di sicurezza elevati, specialmente quando sono utilizzati in applicazioni in cui la resistenza al fuoco è una considerazione importante.Se desiderate ricevere maggiori informazioni sul macinato in ABS classe V0, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: Slovenia Categoria: Polimeri riciclati - ABS - macinato - autoestinguente - V0Se sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Fornitura di Stabilizzanti U.V. per le Materie Plastiche - 10244
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Fornitura di Stabilizzanti U.V. per le Materie Plastiche - 10244
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10244. Forniamo una linea di additivi per le materie plastiche definiti stabilizzanti U.V. a base di benzofenone e del benzotriazolo.Gli stabilizzanti UV a base di benzofenone e benzotriazolo sono additivi comunemente utilizzati nell'industria delle materie plastiche, sia nei polimeri vergini che in quelli riciclati, per proteggere i polimeri dalla degradazione causata dall'esposizione alla luce ultravioletta (UV). Caratteristiche di entrambe le classi di stabilizzanti U.V. per le materie plastiche:Stabilizzanti UV a base di benzofenoneFunzione: Questi stabilizzanti agiscono come assorbitori di radiazione UV, assorbendo l'energia UV e prevenendo così la degradazione delle catene polimeriche.Meccanismo d'azione: Assorbono la luce UV e convertono questa energia in calore, riducendo così gli effetti dannosi della luce ultravioletta sul polimero.Applicazioni: Sono utilizzati in vari settori, come imballaggi, tessuti, e manufatti in plastica esposti all'ambiente esterno.Stabilizzanti UV a base di benzotriazoloFunzione: Questi stabilizzanti sono anch'essi agenti assorbitori di UV, ma lavorano in modo leggermente diverso rispetto ai benzofenoni. Proteggono il polimero prevenendo la formazione di radicali liberi.Meccanismo d'azione: Assorbono la luce UV, e la loro presenza può impedire la rottura delle catene polimeriche causata dai radicali liberi generati dall'esposizione alla luce ultravioletta.Applicazioni: Sono utilizzati in particolare per migliorare la stabilità UV di polimeri utilizzati in esterni, come per esempio nei componenti di automobili, giocattoli, e altri oggetti esposti alla luce solare.Entrambi questi tipi di stabilizzanti UV sono importanti per prolungare la durata e la resistenza dei materiali polimerici esposti alle condizioni esterne.Impiego degli stabilizzanti U.V, per le materie plasticheGli stabilizzanti UV a base di benzofenone e benzotriazolo vengono ampiamente impiegati in vari settori dell'industria delle materie plastiche per proteggere i polimeri dalla degradazione causata dalla luce ultravioletta (UV).Industria degli ImballaggiGli stabilizzanti UV vengono utilizzati in materiali plastici impiegati per imballaggi come bottiglie, contenitori e film protettivi. Questo aiuta a preservare l'integrità del materiale e a mantenere la qualità del prodotto imballato durante l'esposizione alla luce solare.AutomotiveNei componenti plastici utilizzati nell'industria automobilistica, come pannelli interni, paraurti e altri rivestimenti esterni, gli stabilizzanti UV contribuiscono a prevenire la degradazione causata dalla luce solare, migliorando la durata e l'estetica degli elementi plastici.EdiliziaGli stabilizzanti UV sono impiegati in materiali plastici utilizzati in edilizia, come ad esempio nel rivestimento di finestre, tubazioni, guarnizioni e materiali da costruzione. Ciò contribuisce a mantenere la stabilità e la resistenza dei materiali esposti agli agenti atmosferici.Giocattoli e Oggetti da EsternoNei giocattoli e negli oggetti da esterno, come sedie, tavoli e attrezzature da giardino, gli stabilizzanti UV sono utilizzati per proteggere i materiali plastici dalla degradazione causata dalla luce solare.Tessili TecniciIn tessuti tecnici, come ad esempio quelli utilizzati in coperture, tende e materiale da esterni, gli stabilizzanti UV sono impiegati per aumentare la resistenza e la durata del materiale esposto all'ambiente esterno.Se desiderate ricevere ulteriori informazioni sugli Stabilizzanti U.V. per le Materie Plastiche, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - additivi stabilizzanti U.V.Se sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Fornitura di Sbiancanti Ottici per i Polimeri Plastici
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Fornitura di Sbiancanti Ottici per i Polimeri Plastici
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10243. Forniamo ai nostri clienti una linea di additivi per i polimeri plastici appartenenti alla famiglia degli sbiancanti ottici. Gli sbiancanti ottici per le materie plastiche sono sostanze chimiche aggiunte durante il processo di produzione delle plastiche per migliorarne l'aspetto visivo. Queste sostanze hanno la capacità di assorbire la luce ultravioletta e riflettere la luce blu, rendendo le materie plastiche più luminose e più bianche agli occhi umani.I principali sbiancanti ottici utilizzati sono fluorofori, sostanze chimiche organiche che assorbono l'ultravioletto e rilasciano la luce visibile, in particolare la luce blu. L'effetto ottico risultante è quello di mascherare la tendenza delle materie plastiche a ingiallire nel tempo a causa dell'esposizione alla luce e agli agenti atmosferici.Gli sbiancanti ottici per le materie plastiche che offriamo sono a base di bis-benzossazolo, cumarina e stilbene, tre classi di fluorofori comunemente utilizzate per migliorare l'aspetto visivo delle plastiche. Vediamo brevemente ciascuna di esse:Bis-benzossazolo (BBOT)Questo composto è spesso impiegato come sbiancante ottico nelle materie plastiche. È efficace nell'assorbire la luce ultravioletta e nel rilasciare luce blu, contribuendo così a rendere la plastica più luminosa e bianca.CumarinaLe cumarine sono un'altra classe di composti utilizzati come agenti sbiancanti ottici. Assorbono la luce ultravioletta e successivamente emettono luce visibile, in particolare luce blu, migliorando così la brillantezza e la luminosità delle plastiche.StilbeneGli sbiancanti ottici a base di stilbene sono anche noti per la loro capacità di assorbire l'ultravioletto e di convertirlo in luce visibile, contribuendo a mascherare la tendenza delle plastiche a ingiallire nel tempo.Se desiderate maggiori informazioni sugli sbiancanti ottici per le materie plastiche, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - additivi - sbiancanti ottici - additivi per le materie plastiche Se sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Forniamo Stabilizzatori di Luce come Additivi per le Materie  Plastica
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Forniamo Stabilizzatori di Luce come Additivi per le Materie Plastica
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10242. Distribuiamo una linea di stabilizzanti alla luce, denominati HALS, come additivi, con ammine modificate, per materie plastiche, sia vergini che riciclate.Gli additivi HALS (Hindered Amine Light Stabilizers) sono utilizzati nelle plastiche come stabilizzanti contro i danni causati dalla luce ultravioletta e dall'ossidazione.Questi additivi agiscono principalmente proteggendo i polimeri dall'azione dannosa dei raggi UV e di altri fattori ambientali.Le ammine inibite, parte integrante di HALS, agiscono come scavenger di radicali liberi, prevenendo la formazione di gruppi funzionali che potrebbero compromettere la struttura del polimero a causa dell'azione della luce o dell'ossigeno.In pratica, gli additivi HALS prolungano la vita e la stabilità delle plastiche esposte a condizioni ambientali avverse, come l'esposizione prolungata alla luce solare.Gli additivi HALS (Hindered Amine Light Stabilizers) sono ampiamente utilizzati nelle plastiche esposte all'ambiente esterno, in particolare nei prodotti per esterni come mobili da giardino, tubi, rivestimenti e componenti automobilistici.Sono particolarmente utili per prevenire il degrado causato dai raggi UV e dall'ossidazione atmosferica.Gli HALS (stabilizzanti alla luce per materie plastiche) trovano applicazione anche in materiali come film sottili, imballaggi e prodotti che possono essere esposti alla luce solare diretta e ad altri agenti atmosferici, garantendo così maggiore durata e stabilità nel tempo.Se desideri maggiori informazioni tecniche o commerciali sugli HALS (stabilizzatori alla luce per materie plastiche), contatta il nostro ufficio commerciale.Origine: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - HALS - additivi - materie plastiche - stabilizzanti alla luceSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Ritardanti di Fiamma a Base di Melammina per le Materie Plastiche
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Ritardanti di Fiamma a Base di Melammina per le Materie Plastiche
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10241. Fornitura di ritardanti di fiamma a base di melammina come additivi nelle materie plastiche sia vergini che riciclate.Negli additivi ritardanti di fiamma per le materie plastiche la melammina agisce come ritardante di fiamma nelle materie plastiche principalmente attraverso la formazione di una barriera di gas incombusti durante il processo di combustione. Quando la melammina si decompone a temperature elevate, rilascia gas inerti, come azoto e acqua, che diluiscono l'atmosfera circostante e interferiscono con la reazione chimica della combustione. Questo ritardante di fiamma riduce la velocità di propagazione delle fiamme e contribuisce a limitare l'infiammabilità del materiale plastico, rendendolo più resistente al fuoco.I ritardanti di fiamma a base di melammina vengono impiegati in una vasta gamma di applicazioni, tra cui materiali plastici utilizzati per prodotti elettronici, mobili, tessuti e rivestimenti. Sono spesso preferiti in settori in cui è essenziale ridurre il rischio di incendi e migliorare la sicurezza, come i prodotti elettronici, ad esempio, possono incorporare ritardanti di fiamma a base di melammina per proteggere i componenti plastici da possibili incendi o surriscaldamenti. La melammina è nota per la sua efficacia nel fornire resistenza al fuoco senza compromettere significativamente le proprietà meccaniche dei materiali.Se desideri ulteriori informazioni tecniche o commerciali sugli additivi ritardanti di fiamma a base di melammina, contatta il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - additivi - ritardanti di fiamma - melamminaSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Fornitura di Antiossidanti per le Materie Plastiche - 10240
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Fornitura di Antiossidanti per le Materie Plastiche - 10240
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10240. Gli antiossidanti per le materie plastiche sono degli additivi protettivi sia per i prodotti realizzati con polimeri vergini che con quelli riciclati.Gli antiossidanti nelle materie plastiche agiscono inibendo il processo di ossidazione. Questo principio chimico coinvolge la capacità degli antiossidanti di catturare e neutralizzare radicali liberi, che sono molecole altamente reattive responsabili dell'ossidazione delle materie plastiche. La presenza di antiossidanti aiuta a prevenire la rottura delle catene polimeriche e la perdita di proprietà materiali, contribuendo così a mantenere l'integrità delle plastiche nel tempo.I nostri antiossidanti per le materie plastiche possono essere di due tipi:- Antiossidanti fenolici- Antiossidanti fositiGli antiossidanti fenolici interferiscono con la propagazione della catena interrompendo il radicale libero. Gli antiossidanti fenolici agiscono come donatori di H, offrendo al radicale perossidico un idrogeno facilmente estraibile, evitando l'estrazione di idrogeno dalla struttura polimerica.Gli antiossidanti fositi, trasformano gli idroperossidi in prodotti non radicalici, non reattivi e termicamente stabili. Gli antiossidanti secondari proteggono gli antiossidanti primari durante la lavorazione.Se desideri maggiori indicazioni tecniche sugli antiossidanti per le materie plastiche, contatta il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Additivi - polimeri riciclati antiossidantiSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Granulo Riciclato in PA 6 di Alta Qualità Scarico - 10223
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Granulo Riciclato in PA 6 di Alta Qualità Scarico - 10223
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10223. Produciamo un granulo riciclato in PA 6 (poliammide 6) di alta qualità i cui scarti plastici provengono dal settore tessile.Il granulo in PA 6 qui offerto non contempla la carica di fibra di vetro, detta poliammide scarica, di colore nero è comunque possibile aggiungere il colore richiesto dal cliente.I campi di applicazione del granulo di PA 6 scarico di alta qualità sono molteplici e vanno dal settore dell'auto, a quello dei mobili, al settore elettrico, al settore tessile e a quello del packaging. Caratteristiche tecniche del granulo riciclato in PA 6:Densità: 1,13Umidità: < 0,2Proprietà meccanicheCarico a rottura in trazione: 45Modulo elastico a trazione: 2500Modulo elastico a flessione: 2300Resistenza alla flessione: 65Resilienza Izod con intaglio: 5Resilienza Charpy con intaglio: 5,5Proprietà termicheTemperatura di inflessione 1,8 Mpa: 60Temperatura di rammollimento 49 N: 180Proprietà elettricheCTI: 500Rigidità dielettrica: 18Comportamento alla fiammaFilo incandescente (2 mm): 750Infiammabilità (1,5 mm): HBProvenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - granulo - PA 6 - alta qualitàSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Granulo Riciclato in Poliammide 6 (PA 6) senza Fibra di Vetro
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Granulo Riciclato in Poliammide 6 (PA 6) senza Fibra di Vetro
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10222. Produciamo un granulo riciclato in PA 6 (poliammide 6) i cui scarti plastici provengono dal settore tessile.Il granulo in PA 6 qui offerto non contempla la carica di fibra di vetro, detta poliammide scarica, di colore nero è comunque possibile aggiungere il colore richiesto dal cliente.I campi di applicazione del granulo di PA 6 scarico sono molteplici e vanno dal settore dell'auto, a quello dei mobili, al settore elettrico, al settore tessile e a quello del packaging.Caratteristiche tecniche del granulo riciclato in  PA 6:Densità: 1,13Umidità: < 0,2Proprietà meccanicheCarico a rottura in trazione: 40Modulo elastico a trazione: 2400Modulo elastico a flessione: 2200Resistenza alla flessione: 60Resilienza Izod con intaglio: 4Resilienza Charpy con intaglio: 4,5Proprietà termicheTemperatura di inflessione 1,8 Mpa: 60Temperatura di rammollimento 49 N: 180Proprietà elettricheCTI: 500Rigidità dielettrica: 18Comportamento alla fiammaFilo incandescente (2 mm): 750Infiammabilità (1,5 mm): HBProvenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - PA 6 - poliammide - granuloSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Densificato in LDPE Post Consumo per le Miscele Bituminose - 10221
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Densificato in LDPE Post Consumo per le Miscele Bituminose - 10221
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10221. Produciamo un densificato in LDPE che proviene dagli scarti post consumo degli imballi poliaccoppiati tipo Tertapack adatto per le miscele bituminose.Il prodotto è costituito da densificato di polimero di LDPE ottenuto dal riciclo di rifiuti poliaccoppiati (polietilene e alluminio, CER 03.03.07) derivante da cartoni per bevande tipo tetrapak.Il densificato in LDPE proviene dai trattamenti di separazione tra la frazione cartacea dell'imballo alimentare e quella plastica, costituita dalla pellicola protettiva ed impermeabile della confezione.Inoltre, è presente una frazione di alluminio micronizzato che apparteneva allo strato protettivo della carta da imballo.Il densificato in LDPE ha ottime caratteristiche flessibilità e di adesività prestandosi facilmente alla creazione di miscele bituminose, specialmente nel periodo invernale.Infatti l''uso del densificato in LDPE (polietilene a bassa densità) nelle guaine bituminose invernali è finalizzato a migliorare le proprietà meccaniche del materiale in condizioni di basse temperature. L' LDPE conferisce maggiore  resistenza alla guaina, riducendo la tendenza alla rottura e alla fragilità in climi freddi. Questo polimero contribuisce a mantenere le prestazioni della guaina bituminosa anche in inverno, consentendo una maggiore adesione e durata.Caratteristiche tecniche del densificato in LDPE da imballi tipo Tetrapack:Densità: 1,016 ISO 1183MFI: 2,90 (190 °C - 2,16 Kg.)Presenza di alluminio micronizzato: 20% maxUmidità: 0,12%Colore: Grigio Imballi: in Big Bags o sacchi in PESe desiderate ulteriori informazioni sulle caratteristiche tecniche del densificato in LDPE da imballi tipo Tetrapack, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: Italia Categoria: Polimeri riciclati - LDPE - densificato - poliaccopiato - compound bituminosi Se sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Macinato Mix Color in PVC da Pre-Consumo dal Settore Farmaceutico
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Macinato Mix Color in PVC da Pre-Consumo dal Settore Farmaceutico
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10220. La produzione dei articoli in PVC per il settore farmaceutico ed ospedaliero creano scarti di lavorazione nobili che vengono macinati.Il macinato in PVC mix color del settore farmaceutico ed ospedaliero risulta un pre-consumo, quindi il più nobile delle materie prime riciclate, in quanto proviene dal polimero vergine e non è mai stato utilizzato e mai riciclato.E' un prodotto adatto sia allo stampaggio che all'estrusione ed è caratterizzato come un macinato di PVC in classe K60.Lo stabilizzante utilizzato durante l'impiego del polimero vergine è lo stagno o il calcio zinco.Se desiderate maggiori informazioni sul macinato in PVC mix color da scarti pre-consumo, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - PVC - pre consumo - macinato - stampaggio - estrusione  Se sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Macinato Bianco in PVC da Pre-Consumo dal Settore Farmaceutico
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Macinato Bianco in PVC da Pre-Consumo dal Settore Farmaceutico
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10219. La produzione dei articoli in PVC per il settore farmaceutico ed ospedaliero creano scarti di lavorazione nobili che vengono macinati.Il macinato in PVC bianco del settore farmaceutico ed ospedaliero risulta un pre-consumo, quindi il più nobile delle materie prime riciclate, in quanto proviene dal polimero vergine e non è mai stato utilizzato e mai riciclato.E' un prodotto adatto sia allo stampaggio che all'estrusione ed è caratterizzato come un macinato di PVC in classe K60.Lo stabilizzante utilizzato durante l'impiego del polimero vergine è lo stagno o il calcio zinco.Se desiderate maggiori informazioni sul macinato in PVC bianco da scarti pre-consumo, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - PVC - pre consumo - macinato - stampaggio - estrusione Se sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Macinato in PVC Neutro da Pre-Consumo dal Settore Farmaceutico
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Macinato in PVC Neutro da Pre-Consumo dal Settore Farmaceutico
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10218. La produzione dei materiali in PVC per il settore farmaceutico ed ospedaliero creano scarti di lavorazione nobili che vengono macinati.Il macinato in PVC del settore farmaceutico ed ospedaliero risulta un pre-consumo, quindi il più nobile delle materie prime riciclate in quanto proviene dal polimero vergine e non è mai stato utilizzato e mai riciclato.E' un prodotto adatto sia allo stampaggio che all'estrusione ed è caratterizzato come un macinato di PVC in classe K60.Lo stabilizzante utilizzato durante l'impiego del polimero vergine è lo stagno.Se desiderate maggiori informazioni sul macinato in PVC da scarti pre-consumo, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - PVC - pre consumo - macinato - stampaggio - estrusioneSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Densificato in LDPE per Compound Dagli Imballi Tipo Tetrapack
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Densificato in LDPE per Compound Dagli Imballi Tipo Tetrapack
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10217. Produciamo un densificato in LDPE che proviene dagli scarti post consumo degli imballi poliaccoppiati tipo Tertapack.Il prodotto è costituito da densificato di polimero di LDPE ottenuto dal riciclo di rifiuti poliaccoppiati (polietilene e alluminio, CER 03.03.07) derivante da cartoni per bevande tipo tetrapak.Il densificato in LDPE proviene dai trattamenti di separazione tra la frazione cartacea dell'imballo alimentare e quella plastica, costituita dalla pellicola protettiva ed impermeabile della confezione.Inoltre, è presente una frazione di alluminio micronizzato che apparteneva allo strato protettivo della carta da imballo.Il densificato in LDPE ha ottime caratteristiche di stampabilità, flessibilità e si presta facilmente alla creazione di miscele con altri polimeri da stampaggio. Per quanto riguarda l'aspetto estetico dei prodotti il densificato in LDPE crea l'effetto glitter sulla superficie, combinandosi egregiamente con i colori che si vogliono attribuire al prodotto finale.Caratteristiche tecniche del densificato in LDPE da imballi tipo Tetrapack:Densità: 1,016  ISO 1183MFI: 2,90 (190 °C - 2,16 Kg.)Presenza di alluminio micronizzato: 20% maxUmidità: 0,12%Colore: GrigioSe desiderate ulteriori informazioni sulle caratteristiche tecniche del densificato in LDPE da imballi tipo Tetrapack o sui consigli di utilizzo in macchina o in miscela, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - LDPE - densificato - poliaccopiato - stampaggioSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Granulo Riciclato in HDPE per il Soffiaggio di Flaconi - 10216
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Granulo Riciclato in HDPE per il Soffiaggio di Flaconi - 10216
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10216. Forniamo un granulo riciclato in HDPE da post consumo, di colore nero o grigio per la produzione di flaconi soffiati.Il granulo riciclato da post consumo viene prodotto attraverso la lavorazione degli scarti in HDPE, costituiti prevalentemente dai flaconi dei detersivi e dell'home care, che vengono selezionati, macinati, lavati industrialmente, asciugati ed estrusi in granuli. Il granulo riciclato in HDPE è filtrato a 100 micron, con un tenore di PP intorno all'1% ed è quindi adatto alla produzione delle pareti sottili dei flaconi soffiati nel settore dei prodotti per l'igiene della casa, della persona e nel settore degli imballi industriali in plastica. Infatti una bassa presenza di PP nella miscela polimerica migliora la saldatura dei due lati del flacone durante la produzione e le successive fasi di riempimento, trasporto e stoccaggio.Il granulo riciclato in HDPE ha una filtrazione che permette il suo uso al 100% durante il soffiaggio dei flaconi, oppure si presta a compounds con il polimero vergine in HDPE. La produzione italiana, può offrire forniture continuative e un controllo di qualità severo avendo il laboratorio prove interno all'azienda. Caratteristiche tecniche del granulo riciclato in HDPE per la produzione di flaconi:- Fluidità: 1-1,18 (190°C, 5.0 Kg.) ISO 1133- Ceneri: 0 - 5% ISO 3451- Densità: 0,94-0,97 g/cm3 ISO 1183- Filtrazione: 100 micron- Colori disponibili: nero e grigioSe desiderate ulteriori informazioni tecniche o un preventivo o la disponibilità del granulo riciclato in HDPE da post consumo per la produzione di flaconi, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: Italia Categoria: Polimeri riciclati - granuli - HDPE - post consumo - soffiaggio flaconiSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Granulo Riciclato in HDPE Nero con Bassa Fluidità per Tubi, Fusti e Lastre
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Granulo Riciclato in HDPE Nero con Bassa Fluidità per Tubi, Fusti e Lastre
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10215. Distribuiamo un granulo riciclato in HDPE di colore nero con una fluidità bassa ed un'alta resistenza meccanica.Il granulo in HDPE riciclato, adatto per la produzione di tubi lisci per irrigazione e corrugati per fognatura, viene realizzato attraverso il riciclo degli scarti di HDPE rigido da post consumo.Caratteristiche tecniche del granulo riciclato in HDPE:- Fluidità: 0,38 - 0,52 (190 °C - 5 Kg.)    ISO 1133- Densità: 0,94 - 0,95 (190 °C - 5 Kg.)    ISO 1183- Ceneri: 0 - 3%    ISO 3451- Filtrazione: 100 micronIl granulo riciclato in HDPE da post consumo è adatto alla produzione di tubi corrugati per fognatura, tubi lisci per irrigazione, fusti, taniche e lastre.Se desiderate maggiori informazioni sulla disponibilità, prezzi e altre info tecniche, potete contattare il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - HDPE - tubi - fusti - lastreSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
https://www.arezio.it/ - rMIX: Granulo in HDPE Riciclato Nero da Post consumo per Tubi - 10214
Marco Arezio - Consulente materie plastiche rMIX: Granulo in HDPE Riciclato Nero da Post consumo per Tubi - 10214
rMIX Annunci: Offerte/Richieste | Polimeri Riciclati

Codice: 10214. Forniamo un granulo riciclato in HDPE da post consumo, di colore nero per la produzione di tubi lisci e corrugati.Il granulo riciclato da post consumo viene prodotto attraverso la lavorazione degli scarti in HDPE, costituiti prevalentemente dai flaconi dei detersivi e dell'home care, che vengono selezionati, macinati, lavati industrialmente, asciugati ed estrusi in granuli. Il granulo riciclato in HDPE è filtrato a 100 micron, con un tenore di PP intorno all'1% ed è quindi adatto alla produzione di pareti sottili dei tubi corrugati passacavo e dei tubi da irrigazione lisci, che siano in barre o in bobine.La produzione italiana, può offrire forniture continuative e un controllo di qualità severo avendo il laboratorio prove interno all'azienda.Caratteristiche tecniche del granulo riciclato in HDPE per la produzione di tubi:- Fluidità: 1-1,18 (190°C, 5.0 Kg.) ISO 1133- Ceneri: 0 - 5%                             ISO 3451- Densità: 0,94-0,97 g/cm3            ISO 1183- Filtrazione: 100 micron- Colori disponibili: nero e grigioSe desiderate ulteriori informazioni tecniche o un preventivo o la disponibilità del granulo riciclato  in HDPE da post consumo per i tubi lisci e corrugati, contattate il nostro ufficio commerciale.Provenienza: ItaliaCategoria: Polimeri riciclati - granuli - HDPE - post consumo - tubi corrugati - tubi lisciSe sei abbonato a rMIX contatta l'azienda, se non lo sei, abbonati scegliendo il contratto che preferisci.

SCOPRI DI PIU'
1116 annunci
349 aziende

CHIEDI INFORMAZIONI SULLA PUBBLICITÀ

Copyright © 2024 - Privacy Policy - Cookie Policy | Tailor made by plastica riciclata da post consumoeWeb

plastica riciclata da post consumo