HDPE RICICLATO DA POST CONSUMO: DA DOVE VIENE E COSA È

ARE.PLAST Polimeri | HDPE
Marco Arezio - Consulente materie plastiche - HDPE Riciclato da Post Consumo: Da dove viene e cosa è

La società di consulenza ARE.PLAST, attiva nel campo dell'economia circolare e della plastica riciclata, si occupa della promozione commerciale per conto di alcuni produttori Europei di granuli e macinati post consumo di HDPE.

Ma cosa è l'HDPE? 

I granuli in HDPE riciclati da post consumo provengono dalla raccolta differenziata urbana in particolare da flaconi della detergenza, per quanto riguarda l'estrusione o da tappi e cassette multiuso per quanto riguarda lo stampaggio.

I flaconi vengono raccolti, macinati, lavati, separati per colore attraverso macchine a lettura ottica e estrusi rispettando ricette che considerano, la bassa % di PP contenuta (normalmente entro il 2%) la densità, un'ottima filtrazione che va da 60 a 100 micron e la colorazione finale del granulo a seconda della richiesta del cliente.  

Si possono ottenere granuli con colorazioni chiare (famiglie di bianchi, rossi, gialli, azzurri, ecc.) e colorazioni scure in tonalità e sfumature differenti.  

I campi di applicazione sono la produzione di flaconi della detergenza o industriali da 0,5 a 20 litri al 100% o mischiati con il vergine, ai tubi corrugati e lisci con ricette per le pareti esterne ed interne, ai film con un compound con LLD e vergine producendo spessori da 10-15 micron, membrane flessibili, profili, ecc.  

Per quanto riguarda l'HDPE da stampaggio si possono produrre granuli divisi per colore da MFI 2 a MFI 8 con filtrazioni che dipendono dal prodotto finale che si deve stampare.  

Anche in questo caso il ciclo di lavorazione prevede la macinazione, il lavaggio e la successiva estrusione.  

Imballi in BB di 1200 Kg. 

Se vuoi informazioni sui prodotti disponibili clicca qui.


CONDIVIDI
Copyright © 2021 - Privacy Policy - Cookie Policy | Tailor made by plastica riciclata da post consumoeWeb

plastica riciclata da post consumo